I cibi più sprecati in Italia

Tutti noi sappiamo quanto sia semplice sprecare il cibo: tendiamo a buttare il pane perché ormai duro, alimenti scaduti perché comprati in quantità eccessive oppure perché non conservati correttamente. Per questo oggi vediamo quali siano i cibi più sprecati in Italia, partendo da un’indagine nazionale condotta dal progetto REDUCE del 2019: Lo spreco alimentare domestico …

I cibi più sprecati in Italia Leggi altro »

Italiani spreconi: metà del cibo acquistato finisce nella spazzatura

Il 2020 ha segnato profondi cambiamenti nelle abitudini quotidiane degli italiani. Smart working, negozi chiusi per giorni e didattica a distanza per bambini e ragazzi, si sono tradotti in più pasti da consumare tutti insieme a casa e meno visite al supermercato a favore di una spesa settimanale più grossa. Risultato? Frigoriferi e dispense pieni, …

Italiani spreconi: metà del cibo acquistato finisce nella spazzatura Leggi altro »

Scadenza alimenti: gli alimenti che durano di più

Abbiamo visto insieme che circa il 46% dei cibi più sprecati in Italia vengono buttati perché ormai ammuffiti, avariati oppure scaduti e perciò non sono stati consumati in tempo. La data di scadenza sulle confezioni dei cibi in commercio è un’informazione imprescindibile, tuttavia esistono degli alimenti che durano nel tempo. Per questo oggi vediamo insieme …

Scadenza alimenti: gli alimenti che durano di più Leggi altro »

I cibi che non si possono congelare

Abbiamo già visto insieme quanto sia importante conservare gli alimenti correttamente, per aiutare l’ambiente ed evitare lo spreco alimentare anche risparmiando economicamente! Congelare il cibo ci permette infatti di risparmiare tempo e soldi perché consente di conservare cibi già cucinati che altrimenti sarebbero stati buttati! Se il cibo viene preparato, impacchettato, conservato e scongelato correttamente, …

I cibi che non si possono congelare Leggi altro »

Conoscete i numerosi vantaggi del bamboo?

Le stoviglie monouso trasmettono sicurezza in tempi di isolamento forzato ma le ricadute sono sull’ambiente sono inesorabili. Anche quelle biodegradabili in alcuni casi richiedono spesso decine di anni per decomporsi, figuriamoci le altre in plastica dura e pura che quasi sfiorano l’eternità. Perché non provarci allora con il bambù, il cosiddetto acciaio vegetale, e aggiungere …

Conoscete i numerosi vantaggi del bamboo? Leggi altro »

Open chat