dc344f 786b3927c9cc411db90fe63607fa26fb mv2

Perché scegliere prodotti biologici

Scegliere l’agricoltura biologica è per noi una pratica rispettosa dei cicli di vita naturali perché non prevede l’utilizzo di prodotti nocivi per la salute degli animali e del nostro pianeta.

Non a caso in questi ultimi anni sempre più prodotti da agricoltura biologica sono arrivati nelle nostre tavole.

Perciò scopriamo insieme cosa sono veramente e perché sceglierli.

Cosa sono i prodotti biologici

I prodotti da agricoltura biologica derivano da un sistema di produzione incentrato sulla sostenibilità sia ambientale che sociale: in altre parole, sul rispetto della natura e dell’uomo.

L’agricoltura biologica si pone infatti diversi obiettivi (definiti dalla Federazione internazionale dei movimenti per l’agricoltura biologica), divisi in:

  • rendere le aziende dei sistemi agricoli autosufficienti attingendo alle risorse locali;
  • proteggere il terreno;
  • evitare l’inquinamento causato dalle tecniche agricole;
  • produrre degli alimenti di qualità e in quantità sufficiente.

Questi obiettivi permettono di soffermarsi sulla produzione di cibi biologici salutari, eliminando l’uso di pesticidi, diserbanti e insetticidi di sintesi (ovvero prodotti realizzati in laboratorio) che vengono sostituiti con concimi di origine organica.

Il termine stesso indica infatti un metodo di coltivazione e di allevamento che ammette solamente l’impiego di sostanze naturali!

Dunque si possono dire biologici tutti quegli alimenti che derivano dai metodi e gli obiettivi naturali citati sopra e seguono il regolamento CEE 2092/91 che disciplina la produzione, l’etichettatura e il controllo dei prodotti alimentari e dell’alimentazione degli animali.

Ma come possiamo riconoscerli?

Per renderli riconoscibili a colpo d’occhio, a partire dal 2010 devono riportare nella loro etichetta il logo europeo Euro-leaf che non garantisce soltanto l’origine biologica ma la modalità di gestione della coltura.

file

Possono essere certificati con questo logo solo quando soddisfano dei requisiti: tra questi, il 95% degli ingredienti deve essere di origine biologica.

In questo modo, dal campo sino alla tavola, viene garantita la tutela del consumatore e di tutte le nostre terre!

5 motivi per scegliere i prodotti biologici

Oltre a garantire una certificazione e un termine che abbia lo stesso significato in tutta l’UE i prodotti biologici:

  • sono sostenibili;
  • riducono l’inquinamento;
  • garantiscono un futuro migliore;
  • sono più salutari e nutrienti;
  • sostengono l’agricoltura locale.

Partendo da queste premesse, vediamo meglio insieme perché scegliere i prodotti biologici.

Sono sostenibili

Come abbiamo già accennato, i prodotti biologici sono sostenibili sia dal punto di vista ambientale che sociale.

Sostengono l’ambiente perché provengono da un’agricoltura che cerca di mantenere l’equilibrio naturale del terreno, delle diverse risorse a disposizione (come acqua, aria ed energia) e della micro-fauna.

Dal punto di vista sociale, invece, grazie all’agricoltura biologica viene prodotto cibo di qualità, senza sostanze chimiche che fanno male sia al terreno che al consumatore.

Sono sostenibili anche dal punto di vista economico perché favoriscono la produzione locale.

Riducono l’inquinamento

La conservazione del suolo, la rotazione delle colture, l’eliminazione delle sostanze chimiche sono atteggiamenti tipici dell’agricoltura biologica che preservano l’ecosistema e riducono anche l’inquinamento.

Scegliere prodotti biologici significa perciò scegliere un’agricoltura con un minore impatto ambientale, evitando che vengano distrutti vegetazione e fauna rilasciando emissioni tossiche, che hanno effetti visibili sul clima, sull’ambiente e sulle comunità.

In questo modo tutti gli organismi del suolo possono continuare a svolgere il loro ruolo tranquillamente!

Garantiscono un futuro migliore

Scegliere alimenti biologici è anche un investimento per salvaguardare l’ambiente, il suo e il nostro futuro.

La scomparsa e l’estinzione di diverse specie vegetali e animali è, infatti, una delle principali preoccupazioni ambientali per questo molte aziende biologiche sviluppano una variegata gamma di colture sia naturali che tradizionali.

La biodiversità è un elemento fondamentale per la sopravvivenza di tutte le specie perciò scegliere dei prodotti simili, può dare vita a un futuro migliore per le generazioni a venire e per il pianeta stesso.

Sono più salutari e nutrienti

Oltre a essere più attenti all’impatto ambientale gli alimenti biologici sono attenti anche alla salute.

L’agricoltura biologica consente infatti alle piante di sviluppare le proprie difese immunitarie naturali rendendo in questo modo frutta e verdura più ricche e sostanziose.

Inoltre hanno un sapore migliore perché provengono da terreni equilibrati dove crescono piante forti e sane.

Sostengono l’agricoltura locale

Infine, sostengono l’agricoltura locale! Fare la spesa a km0 è un’altra posizione di forza per preservare l’ambiente che ci circonda.

Quindi perché scegliere prodotti biologici?

Perché favorire il biologico protegge la natura e impiegare risorse locali riutilizzando ciò che abbiamo diminuisce l’impatto ambientale, premia una produzione naturale e mirata alla soddisfazione altrui.

Per questo anche noi di beeopak, per produrre le nostre pellicole ecologiche e riutilizzabili, scegliamo con cura prodotti biologici e a km 0.

Iscriviti alla newsletter

Riceverai subito uno sconto del 10% sul tuo primo acquisto!
Open chat