congelare

I cibi che non si possono congelare

Abbiamo già visto insieme quanto sia importante conservare gli alimenti correttamente, per aiutare l’ambiente ed evitare lo spreco alimentare anche risparmiando economicamente!

Congelare il cibo ci permette infatti di risparmiare tempo e soldi perché consente di conservare cibi già cucinati che altrimenti sarebbero stati buttati!

Se il cibo viene preparato, impacchettato, conservato e scongelato correttamente, sembrerà come fresco.

Tuttavia la pratica di congelare gli alimenti non è così scontata ed è necessario seguire regole precise per non commettere errori e compromettere, persino, la propria salute.

Per questo motivo devi sapere che ci sono alimenti che non si possono congelare: vediamo insieme quali sono!

  • Alimenti ricchi di acqua e grasso
  • Alimenti che si conservano già per lungo tempo
  • Uova e alimenti a base di uova
  • Insaccati
  • Pesce non freschissimo

Infine ricordati, assolutamente, di non scongelare un alimento e poi rimetterlo in freezer!

Alimenti ricchi di acqua e grasso

Innanzitutto, ciò che influenza la conservabilità di un alimento è il quantitativo di acqua e di grasso contenuto: più sono presenti questi due elementi, meno correttamente si conserverà.

Alimenti simili, una volta congelati, perdono molte delle loro caratteristiche e da scongelati risultano meno saporiti!

Perciò non si possono congelare verdure a foglia verde, cetrioli, cipolle e pomodori e lo stesso vale per la frutta ricca di acqua come anguria, ananas e melone.

Lo stesso vale per latte e burro: è necessario consumarli freschissimi!

Alimenti che si conservano già per lungo tempo

Esistono alcuni alimenti che si conservano già per lungo tempo senza bisogno di particolari accorgimenti, come le patate.

Uova e alimenti a base di uova

Sapevi che le uova crude messe nel congelatore scoppiano? È quindi impossibile congelarle.

Come per il latte e il burro, è sempre meglio consumarle fresche e lo stesso vale per le salse a base di uova: a perdersi sono la consistenza e il sapore!

Insaccati

Le carni lavorate e insaccate se congelate perdono sapore e consistenza. Per conservarle è meglio puntare sulla pratica del sottovuoto.

Pesce non freschissimo

Come le uova, anche il pesce è un alimento delicato ed è necessario congelarlo solo se freschissimo, in modo da essere sicuri che non sia stato contaminato da batteri o parassiti.

Inoltre, prima di congelare qualsiasi tipo di pesce è necessario pulirlo con cura!

Lo stesso vale per qualsiasi alimento che viene inserito nel freezer: tienilo sempre pulito e utilizza delle pellicole adeguate per congelare gli alimenti.

Grazie alle nostre pellicole per alimenti 100% naturali e riutilizzabili, noi di beeopak possiamo aiutarti a conservare in maniera corretta il tuo cibo, dando una mano anche all’ambiente e al tuo portafoglio.

Con beeopak puoi conservare, coprire, portare con te e persino congelare le tue pietanze!

Iscriviti alla newsletter

Riceverai subito uno sconto del 10% sul tuo primo acquisto!
Open chat